Storie – Sante Pietro Di Giovacchino

sante pietro di giovacchino

DI GIOVACCHINO Sante Pietro, nato il 28 luglio 1917 a Picciano (Pescara) 1a, 10 – Soldato dell’8° Reggimento di Artiglieria – Matricola 11149 – Richiamato alle armi il 1° marzo 1943 e destinato alla 156a Batteria G. P. di Bardonecchia – Catturato dai tedeschi nella stessa località l’8 settembre 1943 – Internato in Germania e assegnato all’Arbeitskommando n° 1349 – Matricola 67895 – Deceduto a Solingen il 4 novembre 1944 – Causa della morte: bombardamento aereo 10 – Sepolto ad Amburgo (Germania) – Cimitero militare italiano d’onore 1a – Posizione tombale: riquadro 4 – fila S – tomba 52 1b. Fonti: 1a, 1b, 10 – Nicola Di Giovacchino (nipote).

 sante pietro di giovacchino foglio matr.Stralcio del foglio matricolare dove risulta: «Catturato – Prigioniero dei tedeschi in Bardonecchia – Trasportato nel Campo di prigionia n° 67895 / Kommando 1349 (Germania), da dove non ha fatto più ritorno in famiglia – Già prigioniero disperso dal 19.11.1944, come da verbale d’irreperibilità redatto dal Distretto militare di Teramo in data 17.06.1948.
 sante pietro di giovacchino cert. morteCertificato di morte di Sante Di Giovacchino
sante pietro di giovacchino locandinaManifesto affisso a Picciano (Pescara) in occasione del rientro dei resti
 sante pietro di giovacchino articoloArticolo riportato su «Il Centro» di Pescara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...