Storie – Giuseppe Polverigiani

polverigiani giuseppe

POLVERIGIANI Giuseppe, nato il 9 luglio 1924 a Montefano (Macerata) – Deceduto a Watenstedt Salzgitter (Bassa Sassonia) il 24 gennaio 1945 1a, 10 – Sepolto nel Cimitero militare italiano d’onore di Amburgo (Germania) 1b – Posizione tombale: riquadro 2 – fila Q – tomba 31 1b. Fonti: 1a, 1b, 10 – Leonardo Carloni (genero della sorella).

Ricostruzione di Leonardo Carloni

 

Dopo 69 anni di solitudine tornano fra i suoi cari i resti mortali del soldato di leva Polverigiani Giuseppe.

Giuseppe Polverigiani, nato a Montefano (Macerata) il 9 luglio 1924, è stato chiamato alle armi e aggregato al 6° Reggimento Bersaglieri il 27 agosto 1943. Fatto prigioniero dai tedeschi il 9 settembre 1943 in seguito all’Armistizio dopo soli 14 giorni di servizio, è deceduto in prigionia il 24 gennaio 1945 a Watenstedt/Salzgitter (Bassa Sassonia). Negli anni ’50 sono stati vani i tentativi dei genitori, di ricerca del luogo di sepoltura e a maggior più il rimpatrio, per una legge del 1951 che ne vietava il rientro. Alla fine degli stessi anni dopo l’istituzione dei Sacrari militari da parte del Ministero della Difesa fu esumato e sepolto nel Cimitero militare italiano d’onore di Amburgo.

Commoventi sono le poche righe scritte su una cartolina militare del 1944 dove ricorda ai genitori le sofferenze per la fame «e voi sapete con che cosa viene la debolezza … io caro babbo spero sempre di ricevere qualche cosa … spesso guardo dove si spacciano i pacchi, li ritiro per gli altri amici … per me non c’è mai nulla …». I racconti dei fratelli rimasti in famiglia testimoniano altrettanto le sofferenze patite dai genitori, che hanno visto sempre vanificato l’impegno prodigato nel inviare aiuti.

Nel 1962 gli è stata conferita la croce al merito di guerra.

Nel febbraio di quest’anno occasionalmente, ascoltando un telegiornale, ci colpiva la notizia dell’opera meritoria di Roberto Zamboni che ringraziamo ancora una volta, ideatore del sito internet «Dimenticati di Stato», per la certosina opera di ricerca dei Caduti dell’ultima guerra mondiale sepolti nei cimiteri di Germania, Austria e Polonia, nonché promotore della proposta di modifica della indegna legge 204/51 comma 2 articolo 4, avvenuta nel 1999 (L. 365/99). La vista su quell’elenco del nome e del luogo certo di sepoltura ha riacceso la speranza di mia suocera di riportare a casa suo fratello e così il 26 settembre del 2012 quel caro ragazzo è tornato nel paese d’origine per riposare accanto alla madre nel cimitero di Montefano. […].

polverigiani giuseppe rimpatrioRientro a Montefano (Macerata) dei resti di Giuseppe Polverigiani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...