Il nipote di Giuseppe Racaniello ha potuto pregare sulla tomba del nonno

Anche dopo tanti anni lontani dalla terra dei propri avi, il legame di sangue si fa sempre sentire.

Così il nipote di Giuseppe Racaniello, figlio di emigranti, è riuscito a ritrovare quel nonno dato per “disperso”.

Grazie Roberto. Grazie al tuo lavoro ho trovato mio nonno. Si chiamava Giuseppe Racaniello. La sua tomba è a Francoforte sul Meno. Io sono andato tre settimane fa. Mille grazie. Scusa per il mio Italiano.

José Antonio Racaniello Tortosa

racaniello giuseppe 2Racaniello Giuseppe fu Pasquale, nato il 25 settembre 1915 a Castelgrande (Potenza). Soldato del 14° Reggimento di Fanteria / Batteria di Accompagnamento. Fatto prigioniero dai tedeschi in Grecia dopo l’8 settembre 1943 ed internato in Germania, prima nello Stalag II B di Hammerstein e poi nello Stalag IV D di Torgau. Morto per malattia il 27 gennaio 1944 a Bochum (Nord Reno-Vestfalia). Inumato in prima sepoltura nel Cimitero centrale di Bochum. Esumato e traslato a Francoforte sul Meno / Friedhof Westhausen / Cimitero militare italiano d’onore (Germania). Posizione tombale: riquadro P / fila 4 / tomba 14. Fonti: Archivio Zamboni, Ministero della Difesa, Archivio Anrp, Ufficio Informazioni Vaticano per i Prigionieri di Guerra.


Questo slideshow richiede JavaScript.

Riquadro P – Cimitero Militare Italiano di Francoforte sul Meno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...